5 consigli per creare ganci efficaci

Al giorno d'oggi siamo invasi da contenuti di ogni genere e il nostro unico obiettivo è quello di creare contenuti di autentici e di valore. Come fare? Semplice: utilizza una frase gancio e attira l'attenzione del tuo pubblico di riferimento. Solo così il tuo contenuto non andrà perso.

Tabella dei Contenuti

Non ti va di leggere? Prova ad ascoltare l'articolo in modalità audio 🎧
Voiced by Amazon Polly

Sai perché hai bisogno dei nostri 5 consigli per creare ganci efficaci?
Perché al giorno d’oggi il mercato in cui ci troviamo è saturo di contenuti. Così tanto che il numero di contenuti pubblicati è superiore al numero di persone che possono effettivamente consumarli.

In quest’articolo troverai 5 consigli per creare ganci efficaci per i tuoi contenuti social, ma partiamo prima da alcune doverose premesse!

Che cos’è il copywriting?

Non possiamo parlare di ganci efficaci senza prima dedicare attenzione alla creazione di contenuti di valore. Contenuti che creano una relazione stabile e duratura con il pubblico interessato.
Il Copywriting è lo strumento principale per dare vita a queste relazioni sottoforma di contenuti scritti, audio o video.

Il copywriting è la tecnica di scrittura di testi persuasivi. Ma questa spiegazione teorica non ci basta!
Il copywriting, infatti, ha un intento specifico: far compiere un’azione all’utente interessato (per azione intendiamo cliccare un bottone, iscriversi a una newsletter, guardare il video fino alla fine).
Il suo scopo, quindi, è quello di attirare l’attenzione dell’utente e successivamente portarlo ad agire.

Un buon copy, dunque, è il risultato di un’interconnessione tra 3 pilastri fondamentali:

  • Il pubblico (chi leggerà quello che sto scrivendo?)
  • L’oggetto (cosa ho da offrire, quale valore apporta il mio contenuto rispetto agli altri?)
  • Il perché (perché il mio target è interessato a questo contenuto?)

Proprio così: per persuadere il pubblico, devi conoscerlo a fondo, capire cosa desidera e perché lo desidera. Solo così veicolerai il messaggio nel modo giusto e riuscirai a portare dal punto A al punto B il tuo target. Lo strumento che ti permetterà di fare scacco matto sicuramente è lo storytelling.

Questa tecnica renderà il messaggio ancora più efficace. Solo così, infatti, entrerai nell’area emozionale dell’utente, attirerai la sua attenzione e lo coinvolgerai.

Adesso arriviamo ai nostri ganci 👇

Che cos’è una frase gancio e perché è importante?

Ora che sai cos’è un copy e come dovrebbe essere scritto per comunicare il messaggio nel modo più efficace possibile, possiamo sottolineare l’importanza di una frase gancio.

Lo abbiamo detto proprio all’inizio di questo articolo: il mercato è saturo di contenuti, siamo invasi da foto, video e argomenti che si ripetono. E allora, qual è il modo migliore per differenziarsi?
Semplice: creare contenuti di valore e autentici.

Sicuramente starai pensando: “ok, chiaro, contenuti di valore ma cosa c’entra il gancio?”.
E qui arriva il bello. Non è un peccato creare un contenuto di valore che nessuno vedrà mai?
La risposta la sai già e la frase gancio serve proprio a evitare che accada il fattaccio.

Il gancio in un copy, infatti, è una frase “acchiappa lettori” che stuzzica la curiosità e attira l’attenzione dell’utente che continuerà a leggere, ascoltare o guardare il contenuto.

Esistono molte tipologie di ganci efficaci ma qui ne nominiamo solo tre, le più comuni: emozionale, problema\soluzione e informativo.

Gancio emozionale

Il primo è quello legato ai sentimenti e alle emozioni. Dopo aver analizzato il target e capito ciò che lo appassiona, hai tutte le carte in regola per entrare in empatia con il tuo pubblico. Il modo più efficace per iniziare una relazione duratura è sicuramente attraverso il racconto.

Raccontare una storia, infatti, rende il messaggio più comprensibile, le persone riescono a ricordarlo meglio e soprattutto si immedesimano. In questo modo, si crea un legame di fiducia con l’azienda che riesce, così, a trasformare una dimensione virtuale in umana.

Gancio problema\soluzione

Il secondo gancio è legato al bisogno dell’utente, generato da un problema.
Il tuo compito è individuare il problema comune del tuo target (vedi quanto è importante studiarlo in modo approfondito!), renderlo ancora più evidente ed infine offrire una soluzione immediata.

Questo che ti abbiamo appena accennato è proprio una delle tecniche più famose del copywriting: PAS, l’acronimo di Problem, Agitate, Solve. Il tuo pubblico ha un problema, ha paura e si documenta per tranquillizzarsi. Ecco che il modello PAS fa leva su questo fronte e cattura l’attenzione.

Esempio: “vuoi iniziare a lavorare nel mondo dei social media ma non sai da dove iniziare? (problema e gancio efficace). Scopri Marketing Espresso Academy e impara dai nostri corsi (soluzione).

Questo non è solo un esempio, è proprio la realtà, conosci già la nostra Academy? 🙂

Gancio informativo

Il terzo gancio crea curiosità attraverso la divulgazioni di informazioni chiare e precise.
Utilizzare dati e risultati di ricerche come prima frase del tuo copy riuscirà a persuadere il pubblico e a portarlo dalla tua parte.

Un esempio? Eccolo: “il 75% delle persone che sta leggendo questo articolo, segue Marketing Espresso anche su Instagram”. Subito dopo, scriveremo una frase che rivela l’obiettivo del copy, invitare le persone a seguirci sulla piattaforma, e potrebbe iniziare proprio così: “ecco perché anche tu devi farlo!”

Finalmente ci siamo, stiamo per svelarti i 5 consigli per creare ganci efficaci!
Non potevamo andare dritto al punto senza prima spiegarti alcuni dei concetti fondamentali del Copywriting, ormai lo hai capito, i dettagli fanno la differenza e nulla è lasciato al caso.

E ora preparati: i tuoi contenuti emergeranno e conquisteranno il tuo pubblico di riferimento!

Consiglio 1 – Racconta un aneddoto

Sai tutto sul tuo target di riferimento? Perfetto, non rimane che conquistare la sua attenzione!
Utilizza il suo stesso linguaggio e creare una connessione autentica. Per farlo in modo efficace e nel minor tempo possibile, racconta un aneddoto su una persona, una cosa o un’esperienza. Accenderai la sua curiosità, rispondendo alle sue esigenze ma andando oltre la promozione di un prodotto\servizio.

Ricorda: la prima impressione è quella che conta, la prima frase è quella che conquista.
Stupisci, entra nella testa e nel cuore degli utenti e una volta ottenuta l’attenzione che speravi, continua a mantenerla alta.

Consiglio 2 – I numeri sono fondamentali

“5 consigli per creare ganci efficaci”. Ebbene sì, se hai cliccato su questo articolo e stai continuando a leggerlo è perché la nostra frase gancio ha colpito!

Utilizzare i numeri, soprattutto dispari, attira l’attenzione e non solo:

  • Conferisce autorevolezza perché dà l’idea di consistenza
  • Semplifica la lettura e la comprensione
  • Spiega meglio i vantaggi della lettura

Ma ti diremo di più: il 5 è percepito come numero perfetto, proprio come il 3 perché evoca la completezza (abbiamo scelto proprio bene, vero?). Il 7, invece, è il numero ideale per raccontare dei passaggi o descrivere un prodotto. Per non parlare del 10, come i dieci comandamenti, è il numero che persuade maggiormente.

Consiglio 3 – Usa una domanda o una presa di posizione

Siamo esseri umani semplici: se leggiamo una domanda, la voglia irrefrenabile di rispondere (soprattutto nel modo corretto) è tanta e cediamo senza neanche pensarci troppo.

Il modello AIDA (Attenzione, Interesse, Desiderio, Azione) è tra le tecniche di Copywriting più conosciute e utilizzate al mondo e funziona proprio così:

  • Cattura il lettore con una domanda
  • Risolvi il suo problema
  • Suscita emozioni e desiderio nei confronti del prodotto\servizio che stai offrendo
  • Chiama all’azione!

Oltre alle domande, però, anche frasi posizionanti e dal messaggio comunicativo ben netto possono rappresentare un ottimo gancio: un modo per prendere posizione in merito a un argomento, catturando l’attenzione. Ecco degli esempi direttamente dal nostro canale Instagram👇

Esempio di gancio con domanda (a sinistra) e di gancio posizionante (a destra)

Consiglio 4 – Usa dati informativi

Statistiche, recensioni e testimonianze sono utili per la tua frase gancio perché incuriosiscono il pubblico.
Leggere un’informazione interessante e che non si conosceva, infatti, attira l’attenzione e la voglia di continuare a saperne di più.

Utilizzare questa tecnica, come detto nel consiglio numero 3, dà più autorevolezza e consistenza al messaggio che si vuole comunicare.

Consiglio 5 – Opta per poche parole, ma potenti

Affinché un gancio svolga il suo compito, ovvero invogliare chi legge a proseguire catturando il suo interesse, è fondamentale dare importanza alle parole che usiamo.

Come? Utilizzando parole forti e d’impatto, che rompano gli schemi e siano in grado – con poco – di trasmettere un messaggio potente. Possono anticipare un argomento senza approfondirlo troppo o porre una domanda come abbiamo detto prima: l’importante è usare poche parole, così da rendere fluida e scorrevole la lettura, e ingaggianti. Più potente sarà la frase che utilizziamo, più ingaggiante sarà il nostro gancio.

Conclusione

La frase gancio è un elemento fondamentale per far rimanere a galla il tuo contenuto nel mare di post, foto, video presenti sul web. Il tempo impiegato per la creazione e scrittura dei contenuti è sacro e tu non puoi non dedicare attenzione alla frase gancio e rischiare che il tuo contenuto vada perso!

Non preoccuparti, il nostro aiuto non finisce dopo aver letto l’ultima riga di questo articolo. Facciamo qualcosa di più: ti invitiamo a scoprire il nostro corso 👉 COPYWRITING PER I SOCIAL, per esplorare il mondo del Copywriting rapportato ai contenuti social a 360°.

Grazie per aver letto fino a qui ♥️

Approfondisci le tue conoscenze sul social media marketing con:

Categorie

Letture consigliate

Prodotti consigliati

Creazione Contenuti

Impara a ideare, pianificare e creare contenuti efficaci per i social media

Scopri di più
Piano Editoriale

Impara a strutturare, e gestire un PED efficace per i tuoi canali social

Scopri di più
CopyWriting

Impara a scrivere in modo efficace sul web e non solo

Scopri di più
CopyWriting

Impara a scrivere in modo efficace sul web e non solo

Scopri di più
Piano Editoriale

Impara a strutturare, e gestire un PED efficace per i tuoi canali social

Scopri di più
Facebook Adv

Impara le basi del FB Advertising e approfondisci concetti più avanzati

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche:

7 libri di marketing da leggere nel 2022

Se sei un marketer o un appassionato di marketing non puoi non conoscere i nuovi libri di marketing 2022. Dal personal brand alle strategie di neurocopywrting: questi titoli finiranno subito nella lista dei desideri di ognuno di noi.

Leggi Tutto »

Non rimanere mai indietro 📩

Iscriviti alla Marketing Espresso Letter.

Una volta al mese, niente SPAM. Solo i migliori contenuti e tutti gli aggiornamenti più importanti.

Impara il Social Media Marketing in modo semplice e utile

Scopri la formazione firmata Marketing Espresso