Campagne di Natale 2022: 14 spot che meritano attenzione

Campagne di Natale 2022

Tabella dei Contenuti

Non ti va di leggere? Prova ad ascoltare l'articolo in modalità audio 🎧
Voiced by Amazon Polly

Un altro anno sta per finire… e che anno! Di certo anche il 2022 a modo suo ha proprio lasciato il segno nelle vite di ognuno, che sapore avranno quindi le sue campagne di Natale? Addentrati con noi nel magico mondo dei “Christmas Commercials” che ogni anno trovano un nuovo modo per stupirci e farci emozionare.

Campagne di Natale 2022: l’amore supera ogni limite

Eccoci qui con il nostro consueto appuntamento con le più belle campagne pubblicitarie del Natale 2022. L’anno scorso ci siamo emozionati con il grande ritorno dei momenti passati in famiglia, attorno ad un tavolo, senza barriere digitali che per due anni ci hanno impedito di abbracciarci.

Vuoi rivederle tutte? Dopo aver finito di leggere questo articolo, ritorna qui per fare un refresh delle campagne del 2021.

Brand e aziende hanno raccontato storie di nuovi momenti felici da costruire e da vivere, dopo un lungo periodo di distanze. Non c’è niente di meglio di condividere attimi magici sorseggiando una Coca Cola, di regalare grazie ad Amazon un gesto gentile a chi si è sentito solo.

Ecco 14 campagne di Natale nazionali ed internazionali da guardare tutto d’un fiato

Nelle Campagne di Natale 2022, oltre alla famiglia, il protagonista è un amore incondizionato che non conosce limiti. Siamo disposti a tutto per rendere felici le persone che amiamo, e i grandi brand sono pronti a supportarci in questo, in particolare durante il periodo più magico dell’anno. Che dici, cominciamo?

Let the Christmas show begin!

AMAZON: “Joy is made”

Anche quest’anno con Amazon… LACRIMUCCIA TIME.
Quanto amore può provare un padre per sua figlia? Così tanto da fare qualsiasi cosa per lei.

Da piccoli ci siamo tutti legati ad un oggetto speciale, come questa bambina che non si separa mai da una palla di quelle palle di vetro in cui non smette mai di nevicare.

Questo è un ricordo legato alla sua mamma che purtroppo non c’è più. La porta davvero ovunque, non la appoggia neanche per mettersi il giubbotto. Il padre stranito, cerca sempre di convincerla a separarsene, finché si rende conto di quanto importante sia davvero per lei. Per questo, con l’aiuto dei vicini e di Amazon, realizza il più bel regalo di Natale che potesse fare a sua figlia: gioia smisurata.

Amazon c’è sempre quando si tratta di fornirci tutto quello di cui abbiamo bisogno per realizzare i nostri sogni, a Natale più che mai.

HEATHROW AIRPORT: “The Gift”

C’è per caso un regalo migliore di poter incontrare delle persone speciali che solitamente vivono molto lontano da noi? Il terminal di Heathrow (Londra) può essere teatro di grandi sorprese per genitori nostalgici.

Vediamo una madre e un padre che si preparano ad un bel viaggio Natalizio, sarebbe tutto perfetto se non mancassero le due persone più importanti della loro vita: i figli.

Ed ecco che come per magia, grazie alle connessioni dell’aeroporto, la famiglia si riunisce e parte insieme per le vacanze. Il primo “Christmas without kids” si trasforma nel Natale di sempre, tutti riuniti con un bel viaggio che li aspetta.

È un chiaro invito a viaggiare, a sfruttare Heathrow per essere felici e realizzare i propri desideri.

Un volo aereo collega persone distanti, apre nuove opportunità e annulla le barriere della distanza. Ritrovarsi è possibile, soprattutto a Natale quando quello che conta di più è il tempo passato in famiglia.

CONAD: “La Comunità ci accompagna sempre, anche a Natale”.

Tutti ormai conosciamo il motto di Conad, nota catena di supermercati: “Persone oltre le cose”.

Un forte messaggio che non manca neanche nella loro comunicazione natalizia. La direzione artistica di questa campagna porta la firma di Ogilvy.

Questa è la storia di un nonno e di qualche regalo svanito nel nulla.
Luigi fa parte della comunità di Conad, fatta di persone pronte ad aiutare il prossimo.

E saranno proprio queste persone a salvare il Natale di Luigi e dei suoi nipotini riportandogli a casa i regali perduti. Tra di loro si nota chiaramente un uomo con la divisa del supermercato, un chiaro rappresentante del brand in questa storia che esalta il senso di comunità, in particolare nei momenti difficili. Il Natale è fatto di persone, di buoni propositi e di momenti felici da condividere.

Anche quando tutto sembra perduto, la famiglia Conad è pronta ad aiutare.

ALDI: “Make Christmas Amazing for everyone”

Qui niente lacrimuccia, ma per gli amanti di “Mamma Ho Perso l’Aereo” questo spot è davvero imperdibile! Divertente e super creativo, Aldi ha fatto un remake animato del noto film natalizio sostituendo la famiglia McCallister “umana” con una famiglia di carotine.

Tra le righe dal sapore comedy però, la catena tedesca di supermercati non manca un importante messaggio di altruismo verso chi è meno fortunato, cosa che in particolare a Natale si fa sentire più aspramente. Nello spot compare infatti “Neighbourly”, una piattaforma che aiuta brand e aziende ad avere un impatto positivo sulla società, aiutando chi ne ha bisogno con volontariato, donazioni di denaro o cibo.

BMW USA: “Big Red Bow” – 2022 BMW Road Home Sales Event

Continuando col filone comedy anche la casa automobilistica BMW ha dato sfogo alla creatività irriverente, per far sorridere i telespettatori.

BMW riesce ad unire le famiglie con regali inaspettati e casuali, non proprio graditi da tutti.
Non il classico spot strappalacrime natalizio, ma un sorriso te lo strapperà sicuro.

La genialità sta nelle piccole cose, non solo la casa automobilistica ci dimostra come le persone siano felici di poter guidare una loro automobile, ma inserisce la guida in un contesto climatico solitamente impervio (un paesaggio innevato), in cui però si percepisce la sicurezza e alte prestazioni. Persone felici e sicure grazie a BMW, che ti permette di raggiungere i tuoi cari a Natale.

OVS: “Esci dal solito Natale”

Il Natale esige un dress code rosso? Se il colore non ti piace, sei libero di vestirti come più ti piace.
Non si fa l’albero di Natale senza abete? Fregatene, puoi interpretarlo come più di piace.

Le feste sono sature di luoghi comuni. In una societa che decide come dobbiamo vestirci a Natale, cosa dobbiami mangiare e pure come addobbare la nostra casa, OVS ci apre le porte del suo mondo “imperfetto”, dove tutti sono diversi e possono sentirsi a loro agio.

A Natale non siamo tutti più buoni, non dobbiamo per forza scegliere tra pandoro o panettone… possiamo mangiare anche il sushi se ci rende felici! OVS con questo breve spot ci incita ad uscire dagli schemi, unendoci alla sua community di persone che seguono il proprio stile, senza canoni prefissati dalla massa.  In ogni negozio puoi trovare la tua vera essenza e sentirti libero di sfoggiarla al mondo intero.

BAULI :“C’è un Natale per ognuno di noi”

Chiudiamo con una campagna made-in-italy di Bauli, il famoso brand che ogni anno sforna pandori e panettoni a suon di “A Natale puoi…”

Cosa possiamo fare a Natale 2022? Amare i nostri cari in maniera incondizionata, anche se sono diametralmente opposti da noi. Con “Il Natale di Bianca”, Bauli ci racconta una storia di inclusione e di amore senza barriere.

“C’è un Natale per ognuno di noi”, perché per quanto possiamo sentirci diversi dal resto del mondo, ci sarà sempre qualcuno in grado di amarci per quello che siamo. Come il fratello di Bianca, che trasforma un pandoro Bauli in un perfetto regalo per la sua sorella maggiore, sdoganando il classico colore rosa che contraddistingue il brand.

In qualsiasi veste si presenti, Natale è sempre Natale, soprattutto se trascorso in famiglia.

DISNEY: “Il Dono”

Anche quest’anno ritroviamo nella campagna natalizia Disney, la famiglia allargata che era stata protagonista dei precedenti spot. Lo storytelling continua, i bimbi sono cresciuti e c’è un nuovo componente della famiglia in arrivo. Questo fa nascere nella figlia minore delle piccole gelosie, soprattutto nei confronti della madre tutta presa con il neonato in arrivo.

L’amore però è più forte di qualsiasi altro sentimento negativo, e la piccola bambina riesce a dimostrarlo grazie a Disney, che come ha accompagnato lei durante la sua infanzia, farà altrettanto con il nuovo fratellino.

La famiglia di Disney è grande è da sempre trova spazio per tutti, grandi e piccini.

È del resto il valore cardine su cui fa ruotare tutta la sua comunicazione dagli albori. Anche nel Natale 2022 ci offre un piccolo attimo di vita davvero commovente, dove l’amore trionfa su tutto.

Non vediamo l’ora di scoprire come continua questa meravigliosa storia che da anni ci viene raccontata con dolcezza e commozione.  

WAITROSE: “It’s beginning to look a lot like Christmas”

Waitrose da sempre aiuta le persone a preparare pranzi e cene di Natale coi fiocchi, portando in tavola prodotti di grande qualità. Ma i produttori che riforniscono Waitrose non lavorano solo a Natale: è un processo lungo tutto l’anno, tra intemperie e imprevisti, dove l’unico grande obiettivo è quello di garantire prodotti sempre freschi e gustosi.

Sulle note di “It’s beginning to look a lot like Christmas” ci viene raccontata la storia di piccolo agricoltori, allevatori, produttori e commercianti, che sentono il Natale già dai primi giorni dell’anno, sapendo che per renderlo speciale dovranno lavorare sodo e con grande cura.

Dietro alle golose proposte natalizie di Waitrose, c’è un lavoro lungo un anno intero, dove tutti si impegnano a rendere speciale il Natale di ogni persona. Un grande tributo alle piccole realtà che ruotano attorno alle catene di supermercati, rifornendole di prodotti genuini e sempre freschi.

SAINSBURY’S: “Once upon a Pud”

Questo Christmas Commercial è ambientato in una terra molto molto lontana…

L’incipit ci catapulta subito in un’ambientazione fiabesca, dove i nobili della contea si riuniscono intorno ad una tavola imbandita per godersi i piaceri “mangerecci” del Natale. Il menu viene accuratamente scelto dalla contessa, assaggiando i piatti dei migliori chef.

C’è una pietanza che però proprio la disgusta, qualche testa potrebbe rotolare (come nel Paese delle Meraviglie di Alice).

Ma niente paura, il gusto inconfondibile dei prodotti Sainsbury possono rendere gustoso anche il piatto peggiore al mondo. Quello che più la contessa odia al mondo si trasforma in un tripudio di magia e dolcezza perché grazie a questa catena di supermercati puoi proprio “Gustare la differenza”.

Sainsbury mantiene la linea comica delle campagne passate, con storie sempre fresche e divertenti grazie alle quali è impossibile non sorridere. Nessun messaggio d’amore profondo, se non una vera campagna di branding per esaltare la qualità dei prodotti che trovi nei punti vendita, prodotti talmente buoni da essere in grado di salvare Natali e… vite!

COCA-COLA “Christmas always finds its way”

Un brand che ha proprio il sapore di Natale. Coca-Cola ci regala ogni anno avventure magiche cariche di emozione. Cos’avrà escogitato questa volta per le sue Campagne di Natale 2022?

Partiamo dallo spot più “Commerciale”, una piccola parte di una grande campagna emozionale.

Il titolo è sempre il medesimo, ma la storia si esaurisce il un breve spot di 30 secondi. Il Natale è a rischio a causa di un cuoco improvvisato e molto maldestro, ma lo spirito della madre lo aiuterà a cucinare il miglior pranzo possibile. Ciliegina sulla torta? Una bottiglia di coca-cola con cui brindare in onore di tutte le persone che vegliano su di noi da molto lontano.  

Rispetto alla grande campagna di cui leggerai fra poco, questo è uno spot più breve, ma non meno intenso. Dove le emozioni si mescolano ad un posizionamento di prodotto un po’ più evidente.

Fonte: Campaign

Sinceramente, il brand ha fatto un gran lavoro quest’anno. Lo fa sempre, ma per il Natale 2022 si sono proprio impegnati. Hanno lanciato diverse campagne, legandole ad un leitmotiv racchiuso in “Christmas always finds its way”: la magia del Natale non può essere fermata da niente e nessuno.

La campagna si compone principalmente di un cortometraggio suddiviso in tre episodi:

  1. Alma: una storia che mette a confronto tutte le sfaccettature del Natale, sia quelle positive che negative. Ma anche nelle situazioni peggiori questa festività troverà sempre il modo di scaldare i cuori delle persone.
  2. Christmas Bites: una piccola commedia di Natale che ruota attorno ai sentimenti contrastanti che si possono vivere partecipando al consueto cenone di Natale della famiglia. La classica commedia americana racchiusa in un episodio di 11 minuti.
  3. Les Petits Mondes De Noël: piteva mancare una struggente storia d’amore? Certo che no, la trioviamo infatti nell’ultimo episodio di questa trilogia natalizia. Questa parte del cortometraggio racchiude la vera essenza del Natale. Non ci sono scontri familiari o solitudine, solo tanto amore tra due perfetti sconosciuti le quali vite si sono incrociate per caso, tra le vie di Parigi. Il Natale ha unito i loro “piccoli mondi”, creandone uno ancora più magico e grande.

Il product placement è sempre presente, ma mai invasivo. Coca-Cola ci tiene molto allo storytelling e sa sempre quando può posizionare il marchio all’interno della narrazione senza interrompere l’atmosfera. Nessuno spettatore si sentirà costretto ad acquistare l’iconica bottiglietta di vetro con l’etichetta rossa, ma saprà in cuor suo che in ogni momento felice della vita Coca-Cola può essere lì con te per renderlo ancora più speciale.

LIDL: “The story of Lidl Bear”

Le catene di supermercati la fanno da padrone, soprattutto quando si tratta di sensibilizzare un tema così delicato come le donazioni destinate ai bambini.

Con la storia dell’Orso Lidl, si potrebbe pensare al lancio di un nuovo merch per l’infnzia, ma in realtà LIDL vuole promuovere la sua iniziativa “Lidl Bear’s Toybank”: una raccolta di giocattoli da regalare a chi ne ha più bisogno, per rendere speciale il loro Natale.

Lo storytelling è molto fluido e leggero, la storia che viene raccontata è allo stesso tempo simpatica e commovente. Lidl non ti fornisce solo dell’ottimo cibo per il tuo pranzo di Natale, ma è capace anche di realizzare i desideri dei più piccini con doni inaspettati.

LEGO “Built a playful Holiday”

Lego ci invita a costruire delle feste tutte da giocare.

Il brand di giocattoli ogni anno fa leva sulla creatività smisurata dei bambini, spronata dalla costruzione di nuovi emozionanti mondi fatti di mattoncini. Se il gioco è condiviso poi, è ancora più bello!

Guest star d’eccezione: KATY PERRY.

La cantante si ritrova in una città giocattolo, che prende forma man mano che i bambini realizzano le proprie idee. Come per magia, immaginazione e realtà si fondono per dar vita ad un universo parallelo fatto di allegria e condivisione.

Lego non ci invita solo a supportare la creatività dei bambini, ma sottolinea l’importanza di portare gioia nelle vite degli altri. Infatti i bambini protagonisti dello spot, dopo aver visto una loro bizzarra creazione diventare reale, sono partiti all’avventura per donare regali ai bambini lungo il cammino.

Oltre a Katy Perry, hanno avuto il supporto di alcuni aiutanti d’eccezione star cui Iron Man e altri personaggi fiabeschi.

Insomma, un vero sogno che ogni bambino vorrebbe vivere. E con Lego è possibile intraprendere questo viaggio fantastico, soprattutto durante le festività.

LINDT: una campagna Omnichannel per fare un tributo al celebre Lindor Rosso.

Ecco che arriva Lindt in contropiede con una bella campagna omnichannel, posizionandosi su tutti i canali con un Christmas Advert dedicato alla pralina Lindor più famosa del brand.

Hanno messo in campo il loro cavallo di battaglia: il cioccolatino dall’incarto rosso che soptrattutto durante le feste si accaparra il primo posto sotto alberi di Natale, su tavole imbandite e cestini ricchi di golosità, per regalare a chi lo gusta un momento di puro piacere cioccolatoso da condividere in famiglia.

Si parla di strategia omnichannel non solo online: è stato infatti installato “The Corner”, un impianto DOOH (Digital Out Of Home) nella stazione di Milano Porta Garibaldi.

L’intento è quello di colpire più target possibili sia in luoghi fisici che digitali, proponendo niente di meno che il grande classico che tutti già conoscono.

Anche la carrellata di Campagne di Natale 2022 è giunta al termine

Che dire, anche quest’anno nelle varie Campagne di Natale 2022 i grandi brand non ci hanno deluso. Tra lacrime e sorrisi hai potuto apprezzare tante interpretazioni diverse delle festività, dove inclusività e rispetto per il prossimo sono state il cardine della maggior parte delle campagne.

Il cibo con Waitrose e Sainsbury’s non è mancato. Abbiamo trovato ispirazione ed ingegno grazie ad Amazon e ci siamo fatti venire una voglia matta di viaggiare assieme a persone speciali con lo spot commovente del terminal di Heathrow. Coca-Cola e Disney non smettono di farci emozionare con il loro storytelling profondo che mira dritto al cuore.

Quale di queste campagne ti ha colpito di più? Se la tua preferita non rientra in questo elenco, non tenerla segreta! Parliamone insieme, siamo tutt’orecchi.  

Approfondisci le tue conoscenze sul social media marketing con:

Categorie

Letture consigliate

Prodotti consigliati

Creazione Contenuti

Impara a ideare, pianificare e creare contenuti efficaci per i social media

Scopri di più
Piano Editoriale

Impara a strutturare, e gestire un PED efficace per i tuoi canali social

Scopri di più
CopyWriting

Impara a scrivere in modo efficace sul web e non solo

Scopri di più
CopyWriting

Impara a scrivere in modo efficace sul web e non solo

Scopri di più
Piano Editoriale

Impara a strutturare, e gestire un PED efficace per i tuoi canali social

Scopri di più
Facebook Adv

Impara le basi del FB Advertising e approfondisci concetti più avanzati

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche:

Natale 2021: le campagne pubblicitarie che vale la pena guardare.

È stato un anno lungo e difficile, ma abbiamo avuto la possibilità di riabbracciare i nostri cari e condividere insieme tanti momenti felici. Questo è il leitmotiv della maggior parte delle campagne di Natale del 2021 dei grandi brand. Scoprile insieme a noi in questo articolo carico di magia ed emozioni.

Leggi Tutto »

Non rimanere mai indietro 📩

Iscriviti alla Marketing Espresso Letter.

Una volta al mese, niente SPAM. Solo i migliori contenuti e tutti gli aggiornamenti più importanti.

Impara il Social Media Marketing in modo semplice e utile

Scopri la formazione firmata Marketing Espresso