Follower Journey: a cosa ci riferiamo?

Il Follower Journey è il viaggio che compiono le persone quando entrano in contatto con il nostro brand sui social, fino a diventare parte della nostra community. Scopriamo le fasi in questo articolo.

Tabella dei Contenuti

Non ti va di leggere? Prova ad ascoltare l'articolo in modalità audio 🎧
Voiced by Amazon Polly

Il Follower Journey fa riferimento al viaggio che le persone compiono quando entrano in contatto con noi e con il nostro brand sui social. L’obiettivo? Fidelizzarle e renderle parte integrante della nostra community.

Il concetto di Follower Journey non si allontana molto da quello di Customer Journey: infatti, possiamo considerare il primo un adattamento del secondo alle piattaforme social. In particolare a Instagram.

Ecco una panoramica delle diverse fasi del Follower Journey, ma per approfondirle seguiteci in questo articolo👇

Le fasi del Follower Journey
Le fasi del Follower Journey

Prima fase: le persone ci scoprono

La prima fase del Follower Journey copre le prime tre tappe dell’imbuto: awareness, interazione e visite al profilo.

In questo momento, le persone ancora non conoscono il nostro brand e dobbiamo farci trovare per renderle consapevoli della nostra esistenza su Instagram. Cosa possiamo fare?

Qui entrano in gioco diversi strumenti a nostro supporto, come:

  • Sezione ‘Esplora’
  • Reels
  • Hashtag
  • Ricondivisione nelle storie
  • Menzioni
  • Commenti

Ognuno di questi metodi può aiutarci a far sì che le persone entrino in contatto con noi, rendendole parte del nostro Follower Journey.

Quali contenuti prevedere?

Dunque, per farci conoscere dalle persone in questa prima fase di awareness possiamo optare per dei contenuti che puntino alla viralità e alla condivisione, come meme o Reel. Ma anche tematiche in Real Time e in trend al momento.

Allo stesso tempo, dobbiamo assicurarci che ogni contenuto sia sufficientemente identitario a livello visual, ma anche dal punto di vista del tono di voce. Ciò ci permetterà di renderci riconoscibili fin dal primo contatto.

Se in questa tappa del nostro viaggio prevederemo contenuti interessanti per gli utenti, questi interagiranno con noi, fino a visitare il nostro profilo.

Bene, è il momento di entrare nel vivo della seconda fase del Follower Journey.

Seconda fase: le persone ci valutano

Questo è un momento cruciale per noi.

Abbiamo attirato la curiosità delle persone. Adesso, se troveranno altri contenuti di valore e in linea con le loro aspettative, diventeranno nostri follower.

Da qui in poi partirà la costruzione di un rapporto dove i contenuti saranno la nostra voce per dialogare con loro. La seconda fase del Follower Journey, infatti, prevede i seguenti step: follower, creazione rapporto e fidelizzazione.

Quali contenuti prevedere?

A livello content non possiamo più prevedere esclusivamente contenuti dall’impatto virale, come Reel, meme o argomenti real time. È importante fare un passo in avanti, prevedendo contenuti di valore per i nostri nuovi follower.

È il momento di ragionare su contenuti più ricchi ed elaborati, come i caroselli, che diano profondità al nostro profilo. Inoltre, è importante dialogare con la community e dare valore ai commenti che riceviamo, che sono ottimi micro dati e spunti da prendere in considerazione per prossimi contenuti.

I commenti, infatti, rappresentano un ponte tra ciò che il nostro brand offre e ciò che il nostro target vorrebbe vedere. Prenderli in considerazione può aiutarci a direzionare la nostra strategia contenutistica, con un ascolto attivo della community.

Infine, in questa fase è importante essere costanti e consistenti: nella presenza social e nella qualità contenutistica.

Terza fase: è il momento di acquistare

Eccoci arrivati nell’ultima fase del nostro Follower Journey, che comprende le tappe finali dell’imbuto: cliente e ambassador.

Dopo averci scoperto e aver costruito una relazione con noi tramite il dialogo costante e qualitativo, le persone avranno maturato una fiducia nei nostri confronti. Tale da prenderci in considerazione per il loro prossimo acquisto o per la prossima consulenza.

Ma attenzione: anche in questa fase è importante coltivare un rapporto con la nostra community giorno dopo giorno. Come? Attraverso contenuti di valore, coerenti e in linea con le loro aspettative.

Quali contenuti prevedere?

È il momento di introdurre contenuti che si avvicinino ai nostri obiettivi business, quindi più commerciali e che ci aiutino a vendere. Allo stesso tempo, però, è importante tenere a mente che questi contenuti si rivolgono a una nicchia ristretta della nostra community: chi è diposto a comprare da noi.

Dobbiamo prevedere, quindi, anche altri contenuti che continuino ad essere di valore e utili per chi ci segue. Degli esempi possono essere:

  • Post di attivazione, che spingano le persone a dare la loro opinione, come questo;
  • Post che rispondano alle loro domande e mettano al centro gli utenti, come questo;
  • Post che ribadiscano i nostri valori e ideali, come questo.

Conclusione

Dunque, eccoci arrivati alla fine del nostro Follower Journey. Seguendo questo schema, sarà possibile ideare e creare contenuti a livello strategico e suddivisi per fasi, così da accompagnare le persone dall’essere contatti freddi a membri della community. Fino a diventare clienti e ambassador del nostro brand.

La chiave? Mettere al centro le persone, sempre e comunque. Anche attraverso i nostri contenuti.

Se volete approfondire l’argomento, vi rimandiamo a 👉 MARKETING ESPRESSO PLUS, dove potrete trovare spunti, consigli e confronti con altre professionisti sul tema.

Approfondisci le tue conoscenze sul social media marketing con:

Categorie

Letture consigliate

Prodotti consigliati

Creazione Contenuti

Impara a ideare, pianificare e creare contenuti efficaci per i social media

Scopri di più
Piano Editoriale

Impara a strutturare, e gestire un PED efficace per i tuoi canali social

Scopri di più
CopyWriting

Impara a scrivere in modo efficace sul web e non solo

Scopri di più
CopyWriting

Impara a scrivere in modo efficace sul web e non solo

Scopri di più
Piano Editoriale

Impara a strutturare, e gestire un PED efficace per i tuoi canali social

Scopri di più
Facebook Adv

Impara le basi del FB Advertising e approfondisci concetti più avanzati

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche:

Non rimanere mai indietro 📩

Iscriviti alla Marketing Espresso Letter.

Una volta al mese, niente SPAM. Solo i migliori contenuti e tutti gli aggiornamenti più importanti.

Impara il Social Media Marketing in modo semplice e utile

Scopri la formazione firmata Marketing Espresso