Pesce d'Aprile! 🐟

Dai, le nostre notizie erano palesemente fake 👎

Anche perché se Instagram mettesse davvero la barra delle ricerche, a quest’ora staresti già verificando se quella persona ti ha guardato le storie.

Tuttavia online è alto il rischio di incorrere in fake news verosimili che potrebbero ingannarci, anche quando non è il 1° aprile.

Perciò, ci teniamo a lasciarti alcune cose importanti a riguardo:

  • controlla la notizia su fonti attendibili;
  • consulta più di una fonte;
  • attenzione al click bait. Se vedi una notizia troppo forte, probabilmente è falsa o parzialmente falsa;
  • verifica la data di pubblicazione della notizia per capire se si tratta di qualcosa avvenuto molto tempo fa;
  • controlla le immagini e i video in modo da vedere se sono coerenti con la notizia;
  • presta attenzione alla veridicità del profilo che ha condiviso la notizia.

Ma più di qualunque altra cosa: sviluppa un pensiero critico, non dare mai nulla per scontato e fatti le domande giuste prima di divulgare notizie che potrebbero non essere vere.

Se vuoi approfondire qui ti lasciamo una lettura molto interessante di Francesco Oggiano.

Ora sì che possiamo augurarti “Buon pesce d’aprile” ma soprattutto Buona Pasquetta da parte di tutto il team di Marketing Espresso ❤️