Social Listening: perché è importante ascoltare il proprio pubblico

Il social listening consente di intercettare le conversazioni online attorno al tuo brand e ottenere spunti per migliorare la tua immagine. Ma vediamo insieme come farlo bene!

Tabella dei Contenuti

Non ti va di leggere? Prova ad ascoltare l'articolo in modalità audio 🎧
Voiced by Amazon Polly

Ma perché è così importante il Social Listening?

Ci sono sempre più dati online e i brand che sanno porsi in ascolto degli utenti, sono poi quelli che sanno dare una veste unica al proprio brand, cucita sui bisogni delle persone.

I benefici di saper ascoltare il pubblico sono innumerevoli, proprio come il potere dei social media stessi.

Quindi, vediamo insieme cos’è e qualche step pratico per poterlo fare bene!

Innanzitutto, cosa significa fare Social Listening?

Il social listening è il processo che consente di intercettare le conversazioni online che orbitano attorno al tuo brand, per conoscere i feedback delle persone, così da ottenere spunti utili per migliorare la tua immagine e i tuoi prodotti e servizi.

Il social listening è parte integrante dell’analisi qualitativa di una ricerca di mercato ed è importante tanto quanto i dati quantitativi per capire come sta andando un brand per costruire le fondamenta di un business di successo.

Sapere cosa le persone dicono di te può portare molti vantaggi competitivi, come:

  • Identificare nuove opportunità e minacce per il tuo brand e i tuoi prodotti e servizi;
  • individuare e proteggerti dal brandjacking, ovvero che qualcuno si possa appropriare dell’identità del tuo brand per sfruttarne la visibilità;
  • migliorare la tua relazione con i clienti ascoltando i loro dubbi, problemi e bisogni;
  • ottimizzare le campagne di marketing e le tue comunicazioni analizzando il sentiment e le discussioni che generano online;
  • partecipare come brand alle conversazioni, accrescendo la tua reputazione e visibilità.

Ora che abbiamo chiaro cosa rappresenta questa analisi, vediamo qualche step per farla al meglio!

Social Listening
Cos’è il Social Listening e perché è importante

Ecco alcuni step pratici per fare Social Listening

Definisci gli obiettivi

Devi chiederti cosa vuoi sapere dagli utenti e scegliere gli obiettivi; questo ti aiuterà a focalizzare l’attenzione e scegliere le metriche e i dati più adatti al tuo scopo.

Alcuni esempi:

  • Vorresti conoscere l’opinione degli utenti sul tuo brand?
  • Sei intenzionato a scoprire nuove opportunità di mercato o di collaborazione?
  • Vuoi capire cosa dicono dei tuoi competitor online?

Identifica le parole chiave

Stabilisci gli argomenti che ritieni strategici per il tuo business e identifica le parole chiave da studiare per avere dati su cui lavorare.

Per una keyword research approfondita, puoi avvalerti dei tool SEO come, ad esempio, Answer The Public o Ubersuggest, in modo da individuare se le parole chiave corrispondono effettivamente agli intenti di ricerca degli utenti.

Alcune parole chiave e hashtag possono, per esempio, essere il nome del tuo brand, quello dei tuoi prodotti o servizi, i brand dei competitor, o termini generici relativi al tuo settore.

Scegli gli strumenti

Per fare social listening serve un mix di competenze tecnologiche, soprattutto per la raccolta delle informazioni, e umane per interpretare con pensiero critico i feedback degli utenti e trasformarli in azioni concrete.

Alcuni software che possono venirti in aiuto per raccogliere i dati e organizzarli sono, per esempio: Talkwalker, Buzzsumo, Mention, Digimind e Awario.

Analizza i dati

Engagement, Share of Voice, Volume di menzioni…

Tutti questi dati vanno trasformati in azioni concrete e per fare ciò è necessario analizzarli e interpretarli; potrai capire il sentiment degli utenti, trovare nuove opportunità o minacce e scoprire nuove tendenze di settore.

Adatta le tue strategie

Usa le informazioni ottenute per migliorare le tue comunicazioni e strategie di marketing per creare contenuti di valore che rispondano alle loro domande o esigenze individuate nelle fasi precedenti.

Intervieni sul tuo tone of voice, sugli angoli di comunicazione per i tuoi messaggi, sui formati e i canali in cui comunichi in base a ciò che hai scoperto ascoltando il tuo pubblico.

Partecipa alle conversazioni

Non limitarti ad osservare, ma interagisci con gli utenti.

Puoi moderare i commenti positivi e negativi, risolvere i problemi e rispondere ai dubbi dei tuoi clienti.

Conoscere le parole con le quali gli utenti si esprimono online ti aiuterà a moderare efficacemente i commenti e, di conseguenza, alzare la tua brand reputation.

Un caso di successo: Taco Bell

Taco Bell
La catena di fast food Taco Bell

Taco Bell, catena di fast food americana ad ispirazione messicana da circa 7.000 ristoranti, ha attratto e fidelizzato il suo pubblico grazie a strategie di social listening.

Esistono diversi modi in cui Taco Bell sfrutta l’ascolto sociale per tenere traccia dei feedback e dei pensieri del suo pubblico e, di conseguenza, elaborare strategie di marketing basate su tali dati.

Ricerca di una connessione profonda con i follower

La chiave per costruire un seguito fedele è utilizzare i social media non soltanto per pubblicare contenuti di valore, ma anche per creare connessioni significative con i follower. 

Taco Bell ha compreso che più avrebbe interagito con gli utenti, creando commenti di valore, più questi ultimi sarebbero stati interessati ai post e maggiormente propensi alla condivisione.

Un buon piano di contenuti unito al coinvolgimento dei follower tramite risposte in “tempo reale” ha determinato il successo sui social media di questo marchio di fast food.

Un brand è anche persone

La creazione di contenuti che parlano delle persone è fondamentale.

Taco Bell ha creato contenuti focalizzati sui contributi e sulle storie del pubblico legate al marchio. L’immagine “umana” del brand è in grado di fidelizzare il pubblico, indipendentemente dalla grandezza e dalla notorietà del marchio.

“I vostri contenuti sono di valore tanto quanto i miei”

Taco Bell ha dato spazio e rilevanza anche agli UGC (user generated content) celebrando i suoi clienti rilanciando i loro contenuti più divertenti e accattivanti.

Sul suo account canadese, ad esempio, il brand tiene attivamente d’occhio le persone che acquistano da loro e le inseriscono nelle loro storie in evidenza intitolate “Hall Of Fame“. 

Questo ha contribuito a creare un’immagine autentica e genuina del brand, aumentando la riprova sociale e la brand awareness.

Per approfondire il caso di Taco Bell potete leggere qui.

Per ulteriori approfondimenti sul Social Listening potete leggere questo articolo sul nostro blog.

Ora sta a te capire qual’è la tua ricetta perfetta per fare social listening, facendo dei test e selezionando ciò a cui dare più importanza in base alle tue risorse e alle caratteristiche del tuo business.

Non vi resta che drizzare le orecchie 👂

Approfondisci le tue conoscenze sul social media marketing con:

Categorie

Letture consigliate

Prodotti consigliati

Creazione Contenuti

Impara a ideare, pianificare e creare contenuti efficaci per i social media

Scopri di più
Piano Editoriale

Impara a strutturare, e gestire un PED efficace per i tuoi canali social

Scopri di più
CopyWriting

Impara a scrivere in modo efficace sul web e non solo

Scopri di più
CopyWriting

Impara a scrivere in modo efficace sul web e non solo

Scopri di più
Piano Editoriale

Impara a strutturare, e gestire un PED efficace per i tuoi canali social

Scopri di più
Facebook Adv

Impara le basi del FB Advertising e approfondisci concetti più avanzati

Scopri di più

Potrebbero interessarti anche:

Non rimanere mai indietro 📩

Iscriviti alla Marketing Espresso Letter.

Una volta al mese, niente SPAM. Solo i migliori contenuti e tutti gli aggiornamenti più importanti.

Impara il Social Media Marketing in modo semplice e utile

Scopri la formazione firmata Marketing Espresso